Pasta e broccoli, ricetta per i bambini e non solo


I broccoli che piacciono a tutti

Mascheriamo il gusto dei broccoli per creare una pasta che piacerà a tutti.
La tragedia delle mamme... Far mangiare la verdura ai bambini. I broccoli poi... Tutto ciò che è verde è come se arrivasse da Marte e fa troppa paura ai pargoli di casa.
Vi svelerò la ricetta che da piccolo mi ha fatto amare questa particolare verdura.

Alla fine delle ricetta vi darò dei consigli anche per adattare la pasta ai broccoli al palato dei più grandi.

LA RICETTA DI MARCO


Ingredienti per 4 persone

  • un broccolo medio
  • una confezione di pancetta
  • un cipollotto o uno scalogno
  • pasta
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 confezione di panna da cucina

Preparazione


  1. Lavare il broccolo, eliminare il gambo centrale e dividere il fiore in piccoli pezzi.
  2. Metterlo a bollire in acqua salata e latte (un bicchiere per un litro di acqua). Dopo 10 minuti di cottura scolatelo.
  3. In una padella mettete la pancetta a cubetti e un cipollotto tritato con il frullatore (così da mascherarlo), fate abbrustolire il tutto -senza olio, il grasso della pancetta si scioglierà e aiuterà la cottura della pancetta-.
  4. Quando sarà dorata mettete i broccoli e fateli saltare per almeno 5 minuti.
  5. Sfumare con mezzo bicchiere di brodo. Fate asciugare.
  6. Ora potete aggiungere un cartoccio di panna e due mestolate di acqua calda (magari quella di cottura della pasta).
  7. 5 minuti a fuoco medio con il coperchio e il sughetto sarà pronto. Assaggiate di sale perché il tutto potrebbe risultare già molto sapido tra pancetta e brodo.
  8. Potete condirci la pasta che vostro figlio preferisce. Il mio consiglio è quello di rimestare il sugo, durante la cottura, sempre con vigore. In questo modo il broccolo si sfalderà e si noterà meno nel piatto così eviterete i capricci dei vostri bimbi.

P.S.: Questa pasta con un paio di accorgimenti e ottima anche per gli adulti, é molto saporita e golosa.
Basta far soffriggere la pancetta con l'aglio invece che con il cipollotto e un po' di peperoncino. Invece di sfumare il tutto con il brodo, utilizzate del vino bianco e sostituite la panna con della passata di pomodoro (la variante della passata potete usarla anche per la versione per bambini, così da alleggerire il piatto).
Io la faccio con le castellane che per questo sugo è un formato di pasta ottimo, magari cotto nella stessa acqua di dove fate bollire il broccolo, così da conferirle più gusto! Vedrete che bontà :)

12 commenti:

  1. E ... bravo Marco!!! Complimenti per il tuo blog, per le ricette e per le foto. Sono capitata per caso e visto che mi hanno regalato una pianta intera di broccoletti voglio provare a realizzare la tua ricetta. Mi unisco volentieri ai tuoi sostenitori e tornerò a trovarti presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per i complimenti, verrò a seguirti anche io volentieri!!!

      Elimina
  2. Ciao...solo per informarti che oggi è partito il mio nuovo contest...ricco premio in palio, un viaggio!
    Ti aspetto, se ti va!
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Molto bella la tua ricetta! La voglio sperimentare con mio figlio. È un bambino un pò cresciuto ma non molto amante dei broccoli :-( ciao

      Elimina
  4. Ciao Marco! Grazie mille per essere passato a trovarci! Ci ha fatto molto piacere e siamo venute a trovarti anche noi! :) Hai un blog veramente carino e quante ricettine deliziose!
    Per quanto riguarda le verdure sono sempre stata abbastanza fortunata con i miei figli mangiano le verdure e mio figlio , sará difficile da credeme ma .. Ama i broccoli! Quindi questa ricettina la faró di sicuro la salvo subito! Un bacio a presto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti consiglio di provare la variante per adulti, ha sicuramente un sapore più coinvolgente :)

      Elimina
  5. Che buona questa pasta :) mi piacciono entrambe le varianti!

    RispondiElimina