Polpette baccalà e patate viola



Polpette di pesce con patate e zafferano


Oggi vi presento un finger food molto interessante.
Era da tempo che cercavo le patate viola, viste e straviste nei vari cooking show me ne ero innamorato.
Caso volesse che me le ritrovai davanti agli occhi mentre facevo la solita spesa del sabato.
Il prezzo è più elevato, il gusto è leggermente più consistente ma l'effetto ottico è qualcosa di fantastico, il suo punto forte!
Il realtà questo tipo di patata è molto antico, come le carote nere sono l'ortaggio considerato "originale".
Viene chiamata anche patata-tartufo poichè da fuori la buccia scura e la dimensione ridotta fa pensare al più famoso tubero.
Se e quando la troverete non vi stupite se è macchiata di giallo perchè è molto raro trovarle completamente viola.
Lato positivo, contengono più vitamine e antiossidanti di quelle classiche.

Questo che vi presento è un esperimento culinario venuto bene ma vi illustrerò anche come ho svolto la seconda prova, che mi ha fatto guadagnare una ottimo aperitivo da servire ad amici.

LA RICETTA DI MARCO

Ingredienti per 4 persone


  • 4 patate viola o normali
  • Un filetto di baccalà
  • 1 uovo
  • Pepe
  • Una bustina di zafferano
  • Alloro
  • Pangrattato

Preparazione


  1. Importante il trattamento del baccalà, bisogna metterlo a mollo due giorni, in acqua fresca. Cambiare l'acqua tre volte al giorno.
    Non preoccupatevi se comprerete un filetto piccolo, poiché dopo due giorni di idratazione aumenterà di volume*.
  2. Lessiamo le patate nel modo classico, fino a cottura e poi priviamole della buccia.
  3. Cuociamo a vapore il baccalà per 20 minuti, nella pentola d'acqua aggiungiamo dell'olio e dell'alloro.
    Una volta cotto priviamolo della pelle e tritiamolo finemente con un coltello.
  4. In una ciotola, con l'aiuto di una schiacciapatate, schiacciammo le patate e aggiungiamo il baccalà tritato,il tuorlo dell'uovo, la bustina di zafferano, un cucchiaio di pangrattato e abbondante pepe.
  5. Il bianco dell'uovo montiamolo a neve poco ferma.
  6. Creiamo delle piccole polpette che andranno bagnate nel bianco dell'uovo e impanatele nel pangrattato.
  7. Friggiamole in abbondante olio.

Il mio consiglio è quello di farle grandi e servirle sul letto di insalata, per un ottimo secondo piatto, oppure infilarle negli stuzzicadenti e creare un "porcospino" in metà pomodoro.
Qualsiasi dimensione scegliate servite tre polpette per spiedino.

Nella foto noterete che io avevo fatto una salsa di zafferano ma è molto più gustoso se lo zafferano lo mettete nell'impasto.

8 commenti:

  1. Bravissimo Marco, proprio golose le tue polpette. Complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Bravo Marco,le polpette di baccala' sono buonissime! Anni fa usavo le patate viola per fare un simpatico piatto peruviano,la causa.Penso faro' queste polpette con le patate "regular" e con lo zafferano dentro.Adoro la sfumatura gialla (ed il sapore) che regala lo zafferano!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai idea quanto ami anche io il retrogusto dello zafferano! Io lo metto anche nel ragù se lo faccio con la salsiccia. Provalo, sentirai il profumo della Sardegna =)

      Elimina
  3. non avevo mai guardato le patate viola sotto questo aspetto!

    RispondiElimina
  4. Ciao Marco,

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 140000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  5. Deve essere buono questo finger food !Buona idea !Ciao e buona settimana Lia

    RispondiElimina
  6. ciao bellissima ricetta :D se ti va passa a dare un occhiata al food contest dedicato al colore viola ne sarei davvero contenta ^^
    http://letrecucchiarelle.blogspot.it/2013/12/purple-food-contest-di-le-tre.html

    RispondiElimina