Gnocchetti sardi alla crema di asparagi



Condimento fresco e estivo per la pasta


Ecco una ricetta facilissima e super sana, tanta buona verdura e ricotta fatta in casa; trovate la facilissima preparazione QUI!

LA RICETTA DI MARCO


Ingredienti per 4 persone

  • un bicchierino di ricotta (150 gr)
  • 300gr di gnocchetti sardi secchi
  • 15 asparagi (vanno benissimo anche le zucchine, in questo caso avrete bisogno di 3 zucchine perchè dovete utilizzare solo il verde)
  • una bustina di zafferano
  • parmigiano, sale e pepe Q.B.

Preparazione

  1. Mettiamo a cuocere gli gnocchi sardi in acqua bollente e salata per il tempo necessario.
  2. Tagliate le punte agli asparagi e scottatela in acqua bollente e salata per 10 minuti, lasciamoli croccanti.
  3. Scolateli e lavateli con acqua fredda così da bloccare la cottura. I gambi vanno pelati e fatti bollire per 15 minuti abbondanti.
  4. Prendiamo i gambi stracotti e frulliamoli con pepe e parmigiano, un filo di olio EVO aiuterà l'emulsione.
  5. In una ciotola stemperate la ricotta con un cucchiaio di acqua di cottura e unite lo zafferano, uniamo il frullato di asparagi (o zucchine) e tuffiamoci la pasta cotta.
  6. Mantecate con un po' di parmigiano e uniamo le punte di asparagi.

15 minuti per avere un ottimo primo che stupirà tutti!

24 commenti:

  1. Una ricetta interessante! Poi con la ricotta fatta in casa deve essere super!Buone vacanze.
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. MMM che bonta' unica!
    ciao Marco buone vacanze!

    RispondiElimina
  3. Bella ricetta Marco!!
    Inizio con la ricotta e poi provo anche gli gnocchetti!!
    Un mega abbraccio e buona pausa vacanze
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Caro Marco, da oggi hai un lettore in più! Ho fatto una rapida girata sul tuo blog ed ho visto che è molto bello e mi piace molto. Fai buone vacanze e a risentirci appena possibile! Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenuto =) ti ringrazio molto, buone vacanze!!

      Elimina
  5. tho!..ho yutto li provo domani a mezzogiorno!buona idea..ho guaardato anche la ricetta della ricotta..ma con 2 litri di latte quanta ricotta si fa?!? voglio provare anche quella-
    ciao..e di nuovo buone vacanze!!
    simona

    RispondiElimina
  6. ho tutto e domani la provo!ho guardato anche la ricette della ricotta,mi dici per favore con la dose di 2 litri di latte quanta ricotta ricavi?
    ciao,e buone,buonissime vacanze!
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Simona, con due litri ti escono fuori due bicchieri di plastica di ricotta, sinceramente mi sono scordato di pesarla ma ad occhio direi sui 250 gr!!
      Posso darti un consiglio, inizia a sperimentare la ricetta con un litro di latte per vedere se e come ti viene, anche io ho divuto "prenderci la mano" con la preparazione, una volta trovato il modo ti verrà facilissimo farla e rifarla =)
      ovviamente se fai un litro dimezza le dosi di limone e fai iper attenzione alla temperatura del latte, deve appena sobbollire non prima ne dopo deve essere spento.
      Ps con il siero del latte che ti avanza, ricordati che sarà salato o acidulo ti consiglio di reciclarlo o per fare una focaccia morbida oppure usarne la metà delle dosi del latte classico per farci una torta =)
      Spero di cuore che ti venga al primo tentativo e che ti gusterai un buon farmaggino fatto con le tue mani =)
      buone vacanze!

      Elimina
    2. Ciao Marco!ho letto la tua risposta solo oggi,ma ho provato lo stesso a farla..ti diro' che ho fatto proprio 1 litro come hai consigliato tu,ma ne sono venuti 2 bicchieri lo stesso!!!(forse i miei bicchieri sono piu' piccoli?!?) e' veramente squisita e morbidissima,con il siero ho fatto dei muffin di feta e zucchine .
      grazie 1000!!
      a presto
      simona

      Elimina
  7. Ciao! Piacere di conoscerti sono paola del blog cookingedintorni.blogspot.it, sono passata qui per caso e ho deciso di diventare una tua lettrice. Sai anche io ho fatto la ricotta homemade e l'ho usata in una bavarese ai frutti rossi ed era deliziosa, proprio come la tua! Complimenti e un abbraccio
    paola

    RispondiElimina
  8. Wow Marco, ma sei bravissimo! Complimenti per la ricetta e per il tuo blog. Sono nuova e mi piacerebbe averti tra i miei lettori fissi!
    Paola
    www.levioleincucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Complimenti per la ricotta Marco, splendido piatto! Un abbraccio e buona estate!!!!

    RispondiElimina
  10. Davvero un ottimo piatto Marco! Ti aspetto a settembre con nuove ricette, buone vacanze!

    RispondiElimina
  11. Ottimo piatto...complimenti... Io i gnocchetti sardi li adoro...li proporrô a breve!!! Buone vacanze caro Marco :))

    RispondiElimina
  12. Marco e' sempre un piacere leggerti spero che anche te abbia avuto il tempo tra studio e cucina andare qualche giorno al mare o in montagna con la tua morosa .... gli gnocchi preparati in questo modo? mi incuriosiscono parecchio da fare dunque ti abbraccio Giovanna

    RispondiElimina