Robiola fatta in casa



Formaggio spalmabile


Buongiorno fedelissimi e nuovi lettori.
Ormai sapete bene che le cose troppo semplici non mi stuzzicano e quindi sono andato a prendere una vecchia mia ricettina, l'omelette alla francese e ho sperimentato il ripieno made in home, fatto in casa =)

Il formaggio che ho creato è una sorta di robiola che assomiglia molto anche al tomino fresco (quello che si compra in rotolo).
Si potrebbe tranquillamente pensare di farlo a forma di salame, aiutandoci con della carta pellicola e una volta tagliato a rondelle condirlo con del prezzemolo, sale e olio EVO sopra!

Io vi lascio la ricetta base, potete frullarci dentro di tutto... dalle olive al salmone e servirlo come meglio crede la vostra fantasia.

LA RICETTA DI MARCO


Ingredienti per circa 200gr

  • 500 gr di yogurt magro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • 20 gr di burro

Preparazione


  1. Dovete prendere uno straccio bianco che è stato lavato senza saponi profumati, quindi con una bollitura di acqua a 90 gradi siete tranquilli.
  2. Foderiamo una ciotolina con lo straccio e versiamoci lo yogurt dentro che abbiamo leggermente salato e zuccherato, questa procedura permetterà di equilibrare l'acidità dello yogurt.
  3. Chiudiamo lo straccio a saccoccio e appendiamolo in frigo, con la ciotolina sotto, per far sgocciolare l'acqua.

    Nelle 18 ore di posa lo yogurt perderà tutta l'acqua e rimarrà il formaggino fresco.
  4. Passate le 18 ore, dobbiamo aprire il nostro pacchettino e versare il formaggio creatosi in una ciotola, in un'altra montiamo 20 gr di burro.
  5. Quando il burro diventerà una pomata uniamolo delicatamente al formaggio (che deve essere a temperatura ambiente) e incorporiamo i due ingredienti in maniera accurata.
  6. Ora possiamo dargli la forma che preferiamo e riporlo in frigo a riposare un'oretta, passato tale tempo sarà pronto per essere degustato.

Se vi ha ispirato fare il formaggio in casa provate anche la mia ricetta per fare la ricotta fatta in casa (QUI).

4 commenti:

  1. Marco sei fantastico...! Mi segno la ricetta e voglio provare a farla anche io...ho fatto già la ricotta..ma questa mi manca.

    RispondiElimina
  2. Complimenti Marco, casalinga è sempre meglio!!!!

    RispondiElimina
  3. Marco ma è una cosa meravigliosa! Io adoro fare tutto da me, penso che ha un valore aggiunto unico fare le cose in casa.....copio ed eseguo subito
    Un abbraccio (complimenti!!!!)
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina