Crocchette di patate al curry


Una marcia in più alle solite crocchette di patate

Ti capita mai di avere le "voglie"? Sì, sai... quando sei sul divano e magari stai guardando una pubblicità oppure senti un profumo nell'aria e subito ti scatta nel cervello quella voglia irrefrenabile di qualcosa.
A me capita spessissimo con il fritto. Non sono un amante nel preparare i fritti ma adoro mangiarli.
Quando assapori qualcosa di dorato e croccantissimo, con un ripieno soffice oppure cremoso, mmmh ne vado matto!
Quando penso al fritto mi vengono in mente subito due cose: la pizza fritta e le patate. Ovviamente con l'argomento patata si apre un mondo, ci sono mille modi per prepararle e io solitamente se ho ospiti oppure voglio coccolarmi mi regalo delle crocchette di patate.
Come fare le crocchette di patate?
Non mi basta lasciarti la mia ricetta della crocchetta di patate classica poiché sarebbe troppo banale, allora ho deciso di consigliarti questa variante, la crocchetta di patate al curry.
Diciamo che la ricetta p quella standard con l'aggiunte del curry, ma non deve essere sottovalutata. Basta un cucchiaio di spezie per fare la differenza nella ricetta classica.
Il gusto della crocchetta risulterà molto più deciso e ricco e il palato non si annoierà a mangiarne più di 3.

LA RICETTA DI MARCO

Ingredienti per 10 crocchette

  • 4 patate medio piccole
  • 1 uovo
  • 1 albume (bianco)
  • sale
  • 1 cucchiaio di curry in polvere
  • Olio di semi per friggere
  • Pan grattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano

Preparazione

Ci metto poco a prepararle perché uso tutti gli assi della manica che posseggo =)

  1. Bucherello le patate abbondantemente e le metto a cuocere nel microonde, con il coperchio vaporiera dedicato al microonde, alla massima potenza per 6-7 minuti.
    Se non vuoi utilizzare il microonde, puoi usare anche la classica acqua bollente e cuocerle come da tradizione in pentola.
  2. Le taglio a metà e le schiaccio con lo schiaccia patate dentro una ciotola. Non tolgo nemmeno la buccia tanto non passerà nei buchi dello schiaccia patate.
  3. Aggiungo un pizzico di sale e il succhio di curry e il cucchiaio di parmigiano. Giro bene e faccio un po' raffreddare.
  4. In una ciotola sbatto l'uovo, deve diventare un po' spumoso, ci si può aiutare anche con una frusta o la medesima elettrica.
  5. Unisco alle patate condite e mescolo bene. Sbattere l'uovo in precedenza darà spumosità e sofficezza alle crocchette.
  6. Sbatto il bianco di uovo un paio di minuti e procedo a creare i miei salamini di patata e li impano. Bagno nell'albume e rigiro bene nel pangrattato.
  7. Olio ben caldo e le friggo 4 alla volta.
  8. Io le servo nella carta da forno che un po' assorbe e a tavola fa più bella figura della carta assorbente. Se hai la carta pane fa ancora più spettacolo.

TIPS:
Ricetta facile e gustosa, qui non ci sono segreti anche se il metodo di cottura al microonde ti evita spreco di tempo.
Su internet potete trovare quei coperchi adatti che devono essere di plastica, vengono anche chiamati vaporiera per microonde.
- Un trucco ve lo lascio, preparate una salsina di accompagnamento semplicemente unendo:
una parte di maionese, una parte di yogurt bianco e poca menta tritata. Con il curry si sposerà alla perfezione.

2 commenti:

  1. le voglie non le ho avute neanche in gravidanza!!! forse sono un caso strano....cmq queste polpette sono sfiziosissime! bravo
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hanno raccontato che io sono proprio stato una gravidanza a base di voglie, sarà che adesso le ho ancora quando vedo cibi che mi ispirano =)

      Elimina