Idee capodanno di coppia: tris di antipasti - flan di porro, zucchine ripiene e gamberetti croccanti


Antipasto di carne, di pesce e vegetariano per la cena di Capodanno


Natale è passato e come tradizione è il momento di pensare a cosa fare per il 31 dicembre.
C'è chi si organizza dei viaggi sin dalla primavera precedente, chi sa già chi invitare a casa propria per una super festa e chi invece è spesso indeciso.
Nell'immaginario comune la sera di Capodanno è associata a cene gargantuesche, l'immancabile cotechino e brindisi e festeggiamenti fino alle 7 del mattino.
Io ho vissuto diversi 31 dicembre in questo modo ma l'ho anche festeggiato con amici stretti con cene eleganti, in famiglia, in piazza e a casa in coppia.
Oggi insieme ad una amica, la fashion blogger Silvia Arossa, vogliamo darti qualche idea per organizzare il Capodanno a casa, insieme al partner, senza rinunciare al tocco glamour che deve avere questa serata. Proprio come faremo noi con i nostri rispettivi partner.
Per realizzare al meglio questo evento è importante avere un menù semplice ma d'effetto, senza passare ore in cucina, e un outfit comodo ed elegante, così da non dover rinunciare a scattare foto da tenere come ricordo. 
Io vi lascio qualche idea per creare un tris di antipasti e cliccando qui potrete leggere l'articolo di Silvia vi darà qualche idea per un look al quale ispirarvi.

LA RICETTA DI MARCO


GAMBERETTI CROCCANTI

Dato che il menù è dedicato alla coppia ti basterà comprare una decina di code di gamberi. 
In una ciotola mischia due cucchiai di pangrattato, del prezzemolo secco, del pepe nero e due cucchiai di olio di oliva. Impana con questo preparato le code di gamberi, non surgelati, e inforna per 10 minuti a 200° su carta da forno, girandoli a metà cottura.

BARCHETTE DI ZUCCHINE AL PROSCIUTTO

Prendi due zucchine e tagliale prima a metà e poi ogni metà per lungo, creando così 8 barchette in tutto. Falle bollire in acqua salata per 8 minuti, scolale e falle raffreddare.
Una volta fredde, aiutandoti con un cucchiaino, elimina la polpa della zucchina, mantenendo il guscio verde. Riempi questi gusci con un mix, realizzato a coltello, di prosciutto cotto e fontina. Cospargi con un pizzico di pangrattato e inforna a 200° per 10 minuti.

FLAN DI PORRI E FONDUTA

Per realizzare 4 flan, in un robot da cucina frulla: metà porro, un uovo, una patata lessa senza buccia, 5 cucchiai di parmigiano, 4 cucchiai di besciamella, 5 cucchiai di pangrattato, sale, pepe e noce moscata a piacere.
Fodera i pirottini con burro e pangrattato e riempili del composto realizzato in precedenza.
Cuoci a bagno maria i flan in forno per 25 minuti a 180°.
Per la fonduta puoi decidere o di comprarla già fatta, per risparmiare ulteriore tempo, o realizzarla con il mio metodo veloce. Io scaldo 2 bicchieri di latte e aggiungo 80 gr di fontina, faccio scogliere a fuoco medio ed una volta sciolta, a fuoco spento, aggiungo il tuorlo, mescolando energicamente con una frusta.
Se non dovesse risultare cremosa, ma granulosa, la lascio raffreddare 5 minuti e poi frullo tutto con il minipimer. Diventerà subito cremosa, pronta per decorare i tuoi flan.

Se poi voleste concludere il cenone con tradizione, non vi resta che cuocere il più classico dei cotechini con le lenticchie. Lì non sbagliate mai.

Vi lascio al blog di Silvia Arossa per potervi far ispirare dai suoi outfit sempre eleganti e ricercati.

Un buon anno a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento