Cestini di sfoglia fantasia, zucchine e peperoni


Non la solita torta salata


Torno anche io, come la primavera, dopo un po' di assenza.
Finalmente a Torino sembra tornato il bel tempo e possiamo iniziare a goderci le lunghe serate che sanno d'estate e il clima mite (anche se l'altra sera ho mangiato fuori, nel dehor e ho dovuto tenere la giacca).
Proprio come questa stagione un po' incerta, vi propongo una ricetta che sa di primavera ma che ricorda momenti autunnali.
Il gusto c'è. La presentazione anche. Io azzardo a dire che potrebbe essere ottima per i primi aperitivi all'aperto. Certo, tempo permettendo =)

LA RICETTA DI MARCO

Ingredienti per 8 cestini

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 zucchine
  • 2 peperoni
  • 50 gr di fontina
  • 1 uovo
  • latte QB
  • 3 filetti di acciuga

Preparazione

Per questa realizzazione avrai bisogno o dei pirottini usa e getta o degli stampi per muffin:
  1. Taglia con un coppa-pasta o un bicchiere la sfoglia. Gestiscila bene così da ottenere più cerchi di pasta possibile. Gli avanzi rimpastali e stendili per poi ottenere altri cerchi.
  2. Fodera i pirottini con la pasta e lasciali riposare.
  3. Cuoci in forno i peperoni interi a temperatura molto alta così da semi bruciarli. Una volta cotti per 15 minuti in questo modo, falli riposare 10 minuti in una pentola con il coperchio. L'umidità farà staccare la pelle dai peperoni e una volta puliti otterrai delle falde prive di pelle e più digeribili.
  4. Se ti piace il peperone anche con la pelle allora potrai pulirli e semplicemente bollirli per 10 minuti.
  5. Frulla i peperoni cotti con sale, pepe, le acciughe e l'uovo. Con questo composto potrai farcire metà dei gusci di pasta sfoglia.
  6. Per preparare quelli alle zucchine dovrai semplicemente tagliare per lungo le zucchine e sbollentarle 3/4 minuti in acqua salata e poi arricciarle dentro i gusci di sfoglia. Aggiungi piccoli cubetti di fontina e un cucchiaio di latte in mezzo alle zucchine, in forno così si creerà la crema di formaggio.
  7. Inforna tutto per 25 minuti a 180° e così otterrai i tuoi cestini. Ottimi serviti anche freddi!

Nessun commento:

Posta un commento