Crema al mascarpone con uova pastorizzate



Condividi su

La crema più famosa del Natale

La crema al mascarpone è una crema famosissima. Simile a quella usata nel tiramisù, la crema al mascarpone è fedele compagna del panettone e del pandoro sotto le feste natalizie.
Questa corposa e delicata crema si prepara molto facilmente, gli ingredienti sono pochissimi e se si pastorizza il rosso d'uovo può essere anche conservata in frigo per 2 o 3 giorni.

Il mascarpone

Come dice il nome stesso, l'ingrediente principale di questa crema è il mascarpone. Un formaggio/non formaggio derivato dall'acidificazione della panna. Esso ha un gusto leggero ma al tempo stesso un gusto rotondo e grasso che si abbina perfettamente con tutto.

Gli abbinamenti

Anche se vi consiglio, dato il periodo, questa crema con il pandoro, questa crema pannosa si abbina bene anche con una contrapposizione acida. Ad esempio con marmellate o frutti di bosco freschi. Se però si è molto golosi, l'abbinamento perfetto è con il cioccolato fondente.

Pastorizzare le uova

Anche se fresche, le uova è sempre preferibile consumarle cotte o comunque pastorizzate. L'operazione non è difficile e anche in casa può essere eseguita. Basta realizzare uno sciroppo di acqua e zucchero e portarlo a 121° e poi rovesciarlo a filo sulle uova, mentre si montano.


LA RICETTA DI MARCO


Ingredienti

  • 2 tuorli d'uovo
  • 35 gr di acqua
  • 70 gr di zucchero
  • ulteriori 35 gr di zucchero
  • 200 gr di mascarpone

Preparazione

  1. Preparare la crema al mascarpone è veramente facile. Come prima cosa dividiamo il bianco dal rosso d'uovo, per poter utilizzare solo quest'ultimo.
    Il bianco se non avete intenzione di utilizzarlo per altre ricette nell'immediato, potete tranquillamente congelarlo.
  2. Inserite i tuorli d'uovo in una ciotola ampia e alta, insieme ai primi 35 gr i zucchero. Munitevi di fruste elettriche e montate le uova finché diventeranno bianche e spumose.
                            
  3. Per poter pastorizzare queste uova montate ti basterà unire l'acqua allo zucchero rimanente, i 70 gr, e farlo bollire. Se hai un termometro misura la temperatura dello sciroppo se non hai questo strumento potrai regolarti contando 3 minuti da quando lo sciroppo inizia a bollire e poi spegnerlo.

  4. Con le fruste attivate, sbattendo le uova, con molta cautela rovescia a filo lo sciroppo di zucchero bollente sulle uova. Quando avrai finito lo sciroppo continua a montare le uova con le fruste elettriche per almeno 2 minuti ancora. Avrai ottenuto così le tue uova pastorizzate.
  5. Per concludere questa ricetta non ti resta che lavorare il mascarpone per ammorbidirlo il più possibile e infine aggiungerlo a cucchiaiate dentro le uova, mescolando il tutto con una frusta a mano, per evitare che il composto rischi di impazzire e separarsi.
                           
                           
  6. Mescola prima energicamente per smontare un po' la massa del mascarpone e poi procedi più delicatamente fino a che otterrai un bel composto voluminoso, denso e corposo.
    La tua crema al mascarpone è pronta. Conservala in un recipiente ben chiuso.
    Puoi anche consumarla subito appena pronta.
                           

Nessun commento:

Posta un commento