Tarte taine salata alle cipolle



Condividi su

La versione salata della famosa torta francese

Questa variante l'avevo in mente da un po' di tempo. Le cipolle le uso veramente spesso nella mia cucina. Inizialmente solo come soffritto ma poi sono diventate presenti e protagoniste nelle varie ricette che realizzo.
Non le amo bollite, perché rimangono dolci ma un po' deboli di sapore. Invece le amo caramellate o grigliate. Per questo motivo ho pensato di realizzare una torta salata speciale e incredibilmente facile che prende ispirazione dalla torta francese, la tarte taine.
Questa tipologia di torta salata è scenografica e ci vogliono pochissimi minuti per prepararla.

                                            


LA RICETTA DI MARCO

Ingredienti


  • 4 cipolle
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 tazzina di aceto balsamico
  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda

Preparazione

  1. Pulisci e taglia le cipolle in fette di circa 1 cm di spessore.
  2. Inseriscile in una ciotola e falle macerare per almeno 10 minuti nell'aceto balsamico e un cucchiaio di zucchero.

                                 
  3. Imburra con tutto il burro ammorbidito una teglia non molto larga (al massimo 22 cm di diametro) e poi spolverizzala con lo zucchero rimanente.
  4. Disponi a fantasia le cipolle nella teglia. Io ti consiglio di riempire il più possibile tutti i buchi, puoi sempre tagliare ancora a pezzetti alcuni anelli di cipolla.

                                   
  5. Irrora con l'aceto zuccherato rimasto le cipolle e poi ricoprile con la pasta sfoglia.
  6. Questo liquido in eccesso farà ben cuocere con effetto cappa le cipolle della torta salata.

                           

  7. Cuoci il tutto a forno ventilato per 30 minuti. Quanto la tarte taine alle cipolle sarà cotta, aspetta 5 minuti prima di capovolgerla in un piatto. Il liquido dovrebbe essersi asciugato e assorbito, ma fai comunque attenzione quando la giri a non bruciarti con schizzi eventuali.
    Puoi servirla calda o tiepida!
    Se la vuoi ancora più gustosa aggiungi qualche filetto di alice arrotolato qua e là.

Nessun commento:

Posta un commento