Zeppole di San Giuseppe alla super crema diplomatica



Condividi su

La mia versione per il dolce della Festa del papà

Non mi cimento spesso nei dolci. Ma quando si tratta di cucinare per qualcuno non mi tiro mai indietro. Le zeppole di San Giuseppe sono il dolce tipico del 19 marzo, la festa del papà, e non si può proprio rinunciare a prepararle o comprarle per festeggiare i propri cari.
Io quest'anno ho deciso di prepararle in casa ma rendendole uniche e speciali, in onore di mio papà e di tutti i papà del mondo!
Per questa versione ho cercato di eliminare tutti i passaggi difficili e avere preparazioni veloci e senza sprechi di tempo e risorse. 
La crema che le farcisce l'ho rinominata "super diplomatica" perché unisco la crema pasticcera al mascarpone dolcificato. Non preoccupatevi non sarà un dolce pesante. 
Calorico sì, ma non stucchevole!

LA RICETTA DI MARCO

Ingredienti

  • Per la pasta choux guarda QUI ingredienti e preparazione (se ne vuoi almeno 10, duplica le porzioni)
  • 250 gr di mascarpone
  • 2 uova intere
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 di fecola (patata o mais)
  • 500 ml di latte
  • zucchero a velo QB

Preparazione

  1. Il mio consiglio è di iniziare a realizzare la pasta choux, ti lascio QUI i passaggi e i trucchi per ottenere un impasto perfetto che cuocerà e si gonfierà ottimamente.
    Ricordati di stampare la pasta choux facendo dei cerchi e ripassandoli almeno due volte. Le zeppole più sono paffute e alte, meglio accolgono la crema.
                                            
  2. Ora puoi procedere a realizzare la crema pasticcera. Io uso l'uovo intero così non sto a dividere e conservare il bianco.
    In una pentola metti a bollire il latte. Puoi scegliere se aromatizzarlo con scorza di limone o vaniglia, se no puoi lasciarlo neutro.
  3. In una ciotola sbatti le 2 uova con lo zucchero e poi incorpora le farine. Aiutati con una frusta per ottenere una pastella cremosa e senza grumi.

                                             
  4. Quando il latte sarà bollente versalo a filo sulla pastella di uova e sbatti velocemente per non far cuocere prematuramente le uova.
  5. Rimetti tutto il composto in pentola a fuoco medio per farlo raddensare. Appena diventa bello corposo spegni il fuoco e trasferisci in una ciotola la crema pasticcera appena realizzata.
  6. Falla raffreddare 1 ora coperta dalla pellicola, che aderisca alla superficie della crema per evitare che si crei la patina dura sopra.

                                             
  7. Quando avrai la crema fredda puoi passare a montarla con il mascarpone. Aiutandoti con una frusta in una ciotola ammorbidisci il mascarpone, che puoi lasciare neutro o zuccherarlo con 50 gr di zucchero a velo.
  8. Sempre con la frusta mescola insieme al mascarpone 350 gr di crema pasticcera, aggiungendola poco per volta. Bisogna ottenere una crema spumosa.

                                              
  9. Lascia riposare la super crema diplomatica in frigo per 30 minuti.
  10. Con una siringa da pasticcere o semplicemente tagliandole a metà, farcisci abbondantemente con la crema le zeppole vuote.
  11. Servi con abbondante zucchero a velo e decora con ciuffetti di crema pasticcera avanzata!

Nessun commento:

Posta un commento