Torta alle carote, preparata in 5 minuti



Condividi su

Torte sane per una buona colazione

Da quando ho riscoperto il metodo classico per fare le torte ne faccio molte di più. 
Si è vero, non verranno mega altissime, super alveolate o cose simili, ma sporcando pochissimo ottengo lo stesso torte buone, sane e soffici.
Per giunta a me le torte compatte e che si imbibiscono facilmente con il latte o il te del mattino, le amo!
Quindi soprattutto d'estate, prediligo il metodo che vi ho già raccontato con LA TORTA AL LIMONE: una ciotola, una frusta e carta forno.
Non ti serve altro che seguire questo metodo, per ottenere ogni giorno una torta diversa. Questa volta te ne consiglio una, per giunta, ancora più salutare poiché preparate con le carote.

LA RICETTA DI MARCO


Ingredienti

  • 220 gr di zucchero
  • 80 gr di fecola di patate
  • 100 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • 125 gr di zucchero a velo
  • 1 arancia non trattata
  • 3 uova
  • 100 ml di olio di semi
  • 200 gr di carote grattugiate

Preparazione

  1. Accendi il forno a 180° - ventilato, con cottura sia dall'alto che dal basso e posizionando la griglia nel ripiano medio basso.
  2. In un ciotola o direttamente nel contenitore della planetaria, inserisci lo zucchero, la fecola, la farina, la bustina di lievito necessariamente setacciato, la buccia dell'arancia grattugiata, le uova e l'olio e attiva a media velocità la planetaria (oppure inizia a mescolare con le fruste elettriche).
  3. Il preparato deve amalgamarsi per almeno 3 minuti. Solo a questo punto incorpora le carote grattugiate e mescola ancora per 1 minuto.
  4. Fodera uno stampo di 24 o 26 cm di diametro con della carta da forno, leggermente inumidita per renderla malleabile e stenderla bene.
  5. Versa nello stampo l'impasto della torta.
  6. Inforna per 50 minuti.
  7. Una volta cotta, fare sempre la prova stuzzicadente; infine sfornala e falla intiepidire.
  8. Quando sarà tiepida dovrai toglierla dalla teglia e farla raffreddare completamente in una gratella.
  9. Potrai infine guarnirla o con zucchero a velo o con Nutella oppure con cioccolato fondente fuso.

Nessun commento:

Posta un commento