Calamari con piselli - ricetta facile



Condividi su

Variante buonissima dei totani e delle seppie con piselli

I calamari con piselli sono un piatto di pesce saporito ma al tempo stesso leggero. Preparato con legumi e dei molluschi ricchi di proteine e poveri di grassi.
Quando si pensa a cucinare del pesce, nell'immaginario comune si creano mille problemi e difficoltà. In realtà questo piatto si prepara in pochissimo tempo e io, come di consueto, ti darò qualche trucco per avere una gran piatto in pochissimo tempo.

LA RICETTA DI MARCO 

Ingredienti per 4 persone

  • 20 calamaretti (congelate già pulite)
  • 200 gr di piselli fini
  • 2 tazzine di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 cipolla
  • 1 peperoncino piccolo
  • 1 lattina di passata di pomodoro
  • Sale e Prezzemolo QB

Preparazione

  1. Io ti consiglio di comprare già il sacchetto di calamari congelato e pulito. Si trovano anche più convenienti di quelli al banco del pesce e ti permetteranno di risparmiare tempo.
    In fin dei conti, la maggior parte delle volte il calamaretto fresco del banco pesce in realtà sono decongelati ma per giunta ancora da pulire. Molto meglio quindi prenderlo congelato e già pulito, ti basterà farlo scongelare in frigo la sera prima o ancora meglio nel microonde.
  2. Quando avrai i tuoi piccoli calamari decongelati e puliti, potrai tagliarli in 3 o 4 pezzi, per ricavarne degli anelli.
  3. In una padella ampia scalda 4 cucchiai di olio EVO e facci soffriggere dolcemente mezza cipolla tritata fine (puoi usare come ho fatto io il soffritto congelato fatto in casa - ricetta qui), il peperoncino spezzettato e l'aglio intero senza pelle.
  4. Dorato il soffritto, alza la fiamma e spadella i pezzi di calamaro.
  5. Quando rilasceranno la loro acqua, sempre a fiamma viva, sfumali con il vino bianco. Mescola leggermente per 3 minuti così da far evaporare l'alcol.
  6. A questo punto potrai inserire nella padella il pomodoro e i piselli (se vuoi togli l'aglio adesso). Fai riprendere il bollore e sala a piacere. Se il pomodoro è molto denso, aggiungi poca acqua per allentarlo un po'.
  7. Abbassa la fiamma al minimo e copri il tutto. Dovrai far cuocere i calamari con  i piselli per 30 minuti a fiamma dolcissima.
  8. Ricordati di mescolarli delicatamente ogni tanto i calamari e i piselli. Devi ottenere un risultato abbastanza asciutto, con il pomodoro ben tirato. A fine cottura, insaporisci con del prezzemolo tritato.

Nessun commento:

Posta un commento