Pesto di spinaci congelati senza aglio



Condividi su
pesto di spinaci congelati

Pesto di spinaci congelati

Spesso troviamo in congelatore i cubi di spinaci congelati e non sappiamo mai cosa farne. Sembrano tanto comodi, ma in realtà è noioso anche cuocerli. Ti trovi a girarli in padella mille volte come il cubo di rubik.
Una volta cotti poi ti rimangono questi 3 fili di verdure verde scuro, che invogliano proprio poco l'appetito.
Cosa fare? Trasformiamoli in condimento per la pasta
Bastano 4 ingredienti fondamentali per ottenere un pesto verde chiaro, accattivante, profumato e voluttuoso. Abbraccerà la tua pasta preferita e verrà scambiato per un pesto normalissimo, senza dare sospetti.
AH! Il tutto senza l'utilizzo di aglio. Quindi ottimo per la cena, quanto per il pranzo da portarsi a lavoro.

LA RICETTA DI MARCO

Ingredienti per 4 persone
  • 2 cubi di spinaci
  • 1 patata medio piccola
  • 1 cipolla piccola, meglio se dorata
  • Frutta secca a piacere (10 pinoli o 5 noci o 5 nocciole)
  • 2 cucchiai di pecorino o parmigiano 
  • 1 tazzina di Olio EVO 
Preparazione
  1. Senza impazzire e senza sporcare padelle, cuoci i cubi di spinaci con questo mio metodo.
  2. In un padellino pieno di acqua salata, fai bollire per 15 minuti la patata e la cipolla pelate e fatte entrambe a cubetti.
  3. A fine cottura scola le verdure ed inseriscile in un robot da cucina, insieme agli spinaci, alla frutta secca, al formaggio e a tutto l'olio.
  4. Frulla per almeno 1 minuti ed infine assaggia per capire se devi aggiustare di sale. Avrai ottenuto il tuo pesto di spinaci, saporito, corposo e avvolgente.
    Ti basterà scegliere la tua pasta preferita e condirla.

Nessun commento:

Posta un commento