Trucchi e consigli: pizza surgelata, gustala al meglio




Ed ecco i miei ultimi due consigli per poter far dare il massimo alle nostre pizza surgelate. Se voi ne usate ancora altri fatemeli sapere nei commenti.
  • Come cuocere la pizza surgelata? Sembrerà una domanda stupida. Molti staranno pensando "c'è scritto nella scatola" e io non posso che darvi ragione. Però a volte si imparano dei trucchi con l'esperienza che portano ad un miglioramento (sembra una filosofia di vita più che le istruzioni per cucinare).
    Solitamente nelle scatole troviamo scritto che il forno deve essere al massimo della sua potenza (a differenza del tipo di forno che si utilizza) e i minuti che deve stare la pizza, dai 5 ai 10.
    Vi svelo un mio metodo di cottura che mi permette di apprezzare di più a pizza di questo tipo.
    Partiamo del presupposto che le pizza che compriamo sono precotte. Molti brand specificano anche il tipo di cottura (solitamente a legna) che la pizza ha avuto.
    Quindi se una pizza è metà cotta io penso che mi basterà scaldarla per poterla gustare. quindi io preriscaldo il forno a 180 gradi statico, così che la ventola non mi asciughi troppo la pizza. Mentre il forno si scalda lascio scongelare un po' la pizza fuori dal freezer e poi la inforno (con il trucchetto spiegato al punto 3) mettendola nella griglia più bassa.
    Solitamente la lascio 10 minuti così che si scalda/cuoce per bene. Passato il tempo alzo la griglia vicino al grill per un solo minuto, così da conferirgli una botta di croccantezza.
    Questo metodo permette di avere una pizza croccantina ma anche soffice all'interno, a molti piace la cottura avanzata. Io non gradisco la pizza troppo secca e seguendo le istruzioni delle scatole quasi sempre mi si asciuga troppo.
Nella foto in alto a sinistra potete vedere la mia tecnica di cottura, mentre a destra la cottura da istruzioni. Ovviamente è soggettivo il gusto. A certi è piaciuta la cottura più morbida mentre altri non hanno apprezzato la pallidezza della prima preferendo il gusto croccante della seconda.
Comunque ogni forno cuoce in maniera diversa, quindi è anche probabile che seguendo le istruzioni vi venga meno cotta del mio esempio.

  • Come godersela? Questo è il mio punto preferito. Se è vero che la pizza surgelata nasce per i pigri ( e chi non lo è ogni tanto nella vita) allora il modo migliore per gustarsela è divisa in piccoli spicchi da mangiare sul divano davanti alla propria serie TV preferita.
    Volete sapere un mio peccato di gola? A me non piace mangiare il cornicione ma odio anche sprecare il cibo. Allora prima mi mangio la pizza, scartando il cornicione. Poi il medesimo avanzo lo inzuppo nella Nutella.
    Portata principale e dessert, cosa si può desiderare di più!
E voi comprate spesso la pizza surgelata o proprio è un prodotto che non vi piace?
La cuocete per farla diventare croccantissima oppure la tenete più soffice?
Meglio la classica margherita o più roba c'è sopra meglio è?

Scrivetemi nei commenti le vostre idee e comunque sempre W la pizza di un bravo pizzaiolo! =)




Nessun commento:

Posta un commento